Registrati nel Club Tuodi
per inserire la tua ricetta!
Ricerca titolo o ingrediente:     categoria:   difficolta:   tempo:
persone:   tipo:   provenienza:   s/glutine:   s/lattosio:   s/zucchero:   s/uova:
Melanzane light alla parmigiana



Iscriviti al club per ricevere
le ricette sulla tua email!
tempo
difficoltà
ricetta per
categoria
unici

ingredienti:
· -1 grossa melanzana
· 1/2 barattolo di polpa di pomodoro sapori del sole
· 1 mozzarella dolce natura
· 100-120 gr di formaggio a pasta filata gran casale
· q.b. di parmigiano reggiano club premium
· origano
preparazione:
In questa ricetta alleggerita le melanzane non sono fritte.
Le taglio a fette spesse circa un dito e le appoggio su una padella ad alto spessore ben calda e "sporcata" con olio evo, di cui elimino l'eccesso con la carta casa. Dopo 30 secondi le salo, abbasso la fiamma e copro la padella, in modo che cuociano praticamente a vapore con la loro acqua. Dopo 3-4 minuti le giro con molta cautela perché tenderanno a sfaldarsi e cuocio circa 2 minuti sull'altro lato; lascio raffreddare.
Nel frattempo asciugo un po la polpa di pomodoro in un padellino con un pizzico di sale e origano in base ai gusti personali e lascio raffreddare anch'esso.
Taglio la mozzarella a fettine e poi a tocchetti e la lascio un po a scolare la sua acqua in un colino. Personalmente, per mediare l'eccessiva acquosita' della mozzarella, la mescolo con altrettanto formaggio a pasta filata ed ottengo in cottura una filosita' pressoché perfetta.
Procedo poi al montaggio stendendo sul fondo di una teglietta di terracotta, oleata, uno strato di melanzane, poi uno di pomodoro insaporito e uno di mozzarella/formaggio; ripeto la stratificazione altre 2 volte e termino , nell'ultimo strato, con una minore quantità di mozzarella. Aggiungo invece una bella spolverata di parmigiano che produrrà una bella crosticina in gratinatura. Se la cuocio subito, senza farla passare dal frigo, basteranno 15 minuti a 200 gradi, di cui gli ultimi 5 col grill. Sarebbe opportuno lasciare riposare 10-15 minuti prima di servire, ma a casa mia non riescono mai ad attendere.


Inserita da DANIELA di FERRARA il 12 agosto 2016.
visualizza le 81 ricette inserite da DANIELA

Ottime per chi,come me, non può mangiare il fritto.

- ROBERTO di FERRARA (2 settembre 2016)

Infatti. Sto elaborando piatti gustosi ma leggeri, un po per la linea...un po per chi, come mio marito, non può mangiare cibi grassi, fritti, di lunga e difficile digestione. Se anche tu hai disturbi del genere, seguimi.

- DANIELA di FERRARA (2 settembre 2016)

Pubblichero' altre ricette light, o comunque .molto alleggerite rispetto alle classiche

- DANIELA di FERRARA (2 settembre 2016)

Ti seguo senz'altro

- ROBERTO di FERRARA (3 settembre 2016)


Registrati al club per lasciare un commento!